PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La vita, le rocce, il mare

Vedo la vita
Una madre un figlio
e sabbie di rocce bianche
nella staciuni del mare


Più penso ai corpi
più della vita
sento il maturare


Altre forze sopravvivranno
al miracolo delle madri

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Aedo il 01/02/2010 23:38
    La tua poesia è piacevole. Ciao
  • fabio martini il 01/02/2010 22:37
    troppo profonda... pero' adesso e tardi e una lettura talmente complessa non riesco a reggerla.. scusa. comunque era molto leggibile. ps: cosa vuole dire staciuni? e' un refuso di stagioni? immagino di si. fm
  • Cinzia&Donato A4Mani il 01/02/2010 20:44
    Molto bella! Bravissimo!
    Ciao...
  • loretta margherita citarei il 01/02/2010 19:26
    oggi ne hai messe una più bella dell'altra