accedi   |   crea nuovo account

L'amore che mi dai

Se accanto a me
ti siedi tu,

sento il mio cuore
palpitare,

un tumulto che me lo fa
urtare;

mentre mi danno respiro le
tue labbra,

speranza le tue mani,

e luce gli occhi tuoi.

L'amore che mi dai è una
rosa sanguinante perchè arde
in due corpi che bramano
desiderio,

il cui sangue scorre nelle
vene...

È un alito di vita che ci
mantiene uniti,

appropriandosi di noi.

L'amore che mi dai
lo abbraccerei stretto al petto,
cingendo i suoi fianchi,

lo coprirei di miele
affinchè possa gustarlo nel
momento della tua assenza...

E lo condurrei con me, su nel
cielo, dove lo osserverei

in tutto il suo splendore...

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Antonietta Mennitti il 02/02/2010 10:17
    Per la verita' Fabio questa poesia l'ho scritta con luci soffuse ed erano rosa, perche' i cristalli della lampada riflettevano questo tenue colore! Grazie del commento, anche a voi tutti!
  • Amorina Rojo il 02/02/2010 09:15
    luci calde arancio vivo... ecco la luce che vedo... chi ti ama avrà un fuoco eterno che lo riscalda, Antonietta... bacino
  • fabio martini il 02/02/2010 09:09
    quasi a luci rosse questa poesia...
  • Antonietta Mennitti il 02/02/2010 09:08
    Tesoro... Sei un angelo... Davvero! Smack!
  • karen tognini il 02/02/2010 08:56
    L'emozione.. che mi dai leggendoti..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0