username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il silenzio del cuore

Piove,

e questa pioggia cade
portando via le mie lacrime,

riempiendomi l'anima
e annegando le mie paure.

Dove c'era il buio ora
c'è gioia e

dove c'era debolezza ora
ho ritrovato la forza.

È l'ora del silenzio...
E mi sento di esser viva,

perchè nel tuo respiro
vivono le mie ansie,

nel tuo sguardo, le mie
emozioni...

E mentre raccolgo le stelle
in silenzio le bacio,
ad una ad una,

porgendole al mio viso,
perchè ognuna di esse

mi parla di te, rassicurandomi
le tue parole d'amore,

facendomi assaporare il suono
di un silenzio terreno,
che sa di vuoto.

È il mio cuore che tace...

E per sempre!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • angela testa il 04/02/2010 10:44
    brava antonietta... mi piace tantissimo...
    intenso amore... brava...
  • Antonietta Mennitti il 04/02/2010 08:51
    Grazie Sabrina... Lo credo anch'io che Fabio abbia un'anima sensibile... Ma attacca troppo e secondo il mio giudizio dovrebbe frenarsi un po'; forse e'molto impulsivo! Ciao stellina!
  • Anonimo il 04/02/2010 08:41
    Ciao Antonietta. Fabio è tremendo ma io ho avuto modo di fermare un attimo il mio ego e di osservarlo con calma e ti assicuro, che in mezzo alle sue righe ho scoperto sentimenti teneri. Una sorpresa, visto la maniera nella quale si presenta. ahahaha. Sono dolci le tue poesie e sei ben consapevole di quello che fai. Intendiamoci... parlo così dopo aver ingoiato il fegato due giorni e faccio un mestiere che per farmi incavolare... ce ne vuole...
  • Antonietta Mennitti il 04/02/2010 06:48
    No comment Fabio! Se la pensi così !
  • fabio martini il 04/02/2010 00:01
    ... ti arrocchi troppo...
  • Antonietta Mennitti il 03/02/2010 10:34
    AH... dimenticavo " Il silenzio del cuore" e' stata molto apprezzata anche su FB: 24 commenti positivi ( fino a questo momento). Un saluto sincero
  • Antonietta Mennitti il 03/02/2010 10:30
  • fabio martini il 03/02/2010 07:33
    ogni tanto bisogna nella vita dire: io sono... perche' senno' rischiamo sempre di non stare mai al nostro posto e quindi non essere mai soddisfatti di nulla... differentemente dicendo: io ci sono... bisogna applicarsi per starci bene a testa alta... non girare intorno alle cose antonietta... sei in un sito di poesia e non puoi dire ci sono o non ci sono a seconda di come conviene a te... per me era una poesia visto che l'hai messa tra le poesie e quindi l'abbiamo TUTTI letta per poesia e come poesia non e' un gran che. quindi ribadisco: la poesia è rispettabile pero' ci sono secondo me dei concetti e delle ripetizioni troppo elementari. usi una inutile necessita' di entrare nei particolari quasi per la paura di non lasciar detto qualcosa... e poi quel sistema di due versi per strofa non ha senso... ovvio che mi permetto solo perch è penso che questa sia una poesia che appena un po' risistemata potrebbe fare la sua figura...
    un sincero saluto non da un signor letterato ma da una persona che si trova in un sito di poesia e legge poesie e spera sempre, quando posta di postare cose degne del nome poesia... ma attenta: sono il primo che sbaglio sempre quando penso di esser poeta ma faccio sempre del mio meglio nel rispetto di chi gli capitera' di avermi sott'occhi... fine della polemica e un augurio di una stupenda giornata. fabiomartini.
  • Antonietta Mennitti il 03/02/2010 07:24
    Grazie Signor letterato, vedo che sei preparato! Io non mi definisco un poeta Fabio. Sono solo liberi pensieri i miei, che espongo nei miei versi a seconda dei miei stati d'animo! Una libera pensatrice e basta... Grazie!
  • fabio martini il 03/02/2010 03:18
    la poesia e' rispettabile pero' ci sono secondo me dei concetti e delle ripetizioni troppo elementari. usi una inutile necessita' di entrare nei particolari quasi per la paura di non lasciar detto qualcosa... e poi quel sistema di due versi per strofa non ha senso... ovvio che mi permetto solo perche' penso che questa sia una poesia che appena un po' risistemata potrebbe fare la sua figura... per il resto sorry...
  • Aedo il 02/02/2010 23:55
    Nell'amore c'è la vera vita. Brava Antonietta!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0