PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'universo

In mezzo c'è l'universo
Che unisce il nostro amore
Che è rimasto terso
Sin dalle prime ore
Del mese di maggio
Quando seduti
Sotto l'albero del faggio
I nostri cuori muti
All'unison cantarono
Il canto dell'amore
E nel ciel danzarono
Insieme alle ore
I giorni, i mesi gli anni
Il tempo è volato
Secche son le carni
Ma il canto è immutato

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0