accedi   |   crea nuovo account

RISVEGLIO

Dormire,
sognare
svegliarsi
ed accorgersi che il risveglio è spento,
vorresti riaddormentarti
per non sentire,
per non guardare,
ma non è possibile,
lo sai che non è possibile,
perché intorno a te c’è il mondo
c’è la vita,
c’è l’amore.
Tu sai che non puoi riaddormentarti
e allora, con fatica, apri gli occhi
vedi il sorriso di chi ti sta accanto
che con pazienza ha aspettato il tuo risveglio
Una sola parola racchiude tutto quello che vorresti dire
“grazie”

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Riccardo Brumana il 03/04/2007 07:23
    capisco perfettamente quello che dici. brava
  • celeste il 07/03/2007 18:53
    Io non vedo il suo sorriso ma sento tutto il suo calore. Poi i piedi, nudi, si sfiorano
  • Luigi Lucantoni il 23/01/2007 23:40
    Davvero emblematica. Tuttavia spesso ci svegliamo anche con un certo sollievo se abbiamo fatto un incubo. I no stri sogni sono fatti esclusivamenta da paure e desideri; spesso mescolati fra loro.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0