PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Figure di teste

Di una testa a triangolo
riconoscerai facilmente
i suoi angoli acuti ottusi e piatti
spazia soltanto 180 gradi

una testa quadrata
vede a 360 gradi
ma conosciuto un suo lato
conoscerai tutti gli altri

una testa a rombo assomiglia ad un aquilone
se perdi il filo del discorso
vola via in uno rombo di tuono

una testa circolare
affascina è raggiante
con il raggio in freccia di tempo e arco
centrerai sempre il suo centro

una testa cilindrica
ha sempre un capello
passa il suo tempo a salutare
e ti batte in testa

una testa piramidale
prima o poi Ti imbalsamerà
stufandoti
con tutte le sue domande a sfinge

una testa a spirale
nelle sue braccia
in un perenne movimento elicoidale

cresci ti espandi acchiappi sempre nuovi energetici sogni

ti porteranno in un sapere galatticamente universale

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • giusi boccuni il 05/02/2010 16:48
    ah ah che bella ed originale... meglio la spirale, come il DNA... origine della vita...
  • Anonimo il 05/02/2010 16:38
    Ogni testa un mondo a se... geometrico direi ma una diversa dall'altra, per fortuna!!!
    Ma tu la sera cosa mangi???
  • Anonimo il 05/02/2010 15:52
    è bello il tuo modo di vedere mentalità, geometricamente riuscita la descrizione, si potrebbe scrivere ancora, .. anche ciò che non si può scrivere. Voto pieno. ciao Vincè Salva.
  • Anna G. Mormina il 05/02/2010 15:47
    ... mi ispira quella circolare, mi fa pensare al Sole, però la testa a spirale mi icuriosisce si espande, modificandosi ogni istante!... Vincenzo, sei geniale!!!!
  • francesca cuccia il 05/02/2010 12:57
    Geometria e vita, che bella!
    Mi piace davvero tanto, bravo amico.
  • cesare righi il 05/02/2010 12:05
    geometrico e matematico, meccanico e egittologo, galattico spiraloido sei universalmente in espansione
    questa è da 5super stelle Vince...
    dimenticavo: nella mia terra battono quasi tutte in testa le teste... sai ci sono molte ferrari, maserati, lamborghini...
  • Tim Adrian Reed il 05/02/2010 11:21
    molto bella. Per come la vedo io, la seconda strofa da sola poteva già essere una poesia a sé stante.
  • Amorina Rojo il 05/02/2010 11:16
    ecco il Monstrum poliedrico con una testa universale... a spirale folgorante di luce e d'amore... sei ganzissimo... vincenzo... ma quel giorno a fiesole avrai perso qualcosa ma la tua testa ne è uscita alla grande... e poi chi siamo noi, se non la nostra testa?... bacino
  • Simone Scienza il 05/02/2010 10:44
    ore 10. 30 lezione di geometria umanistica, alla cattedra Prof. Vincenzo... aspetta che vado!
  • Anonimo il 05/02/2010 10:43
    Dio è un Gran Geometra, tu un Grande Capitano a ricordarcelo ogni giorno attraverso un magico gioco di parole, che è semplicemente il Gioco della Vita.
    Grazie Cap e buona giornata a te.
    nel.
  • karen tognini il 05/02/2010 10:32


    Buongiorno.. Vincenzo!!!!!
  • Francesco Vitolo il 05/02/2010 10:25
    belle immagini dell'associazione geometrica
    ma anche nel crescendo di figure note
    in altre più astratte
    fino alla spirale
    che da sempre è simbolo di un di cerchio
    sul quale i più girano in tondo
    mentre invece girando girando sali
    ti elevi...
  • Anonimo il 05/02/2010 10:21
    ''Una testa piramidale prima o poi ti imbalsamerà stufandoti con tutti le sue domande a sfinge'' stupenda! Quanto ingegno per scrivere quest'opera no? È bellissima... e anche simpatica. Bravo Vincenzo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0