PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vai verso la luce giovane anima

Oh ragazzo assapora
gli ultimi istanti d'una vita
giovane e senza dignitosa
fine

Un'anima candida e dal breve passato
ora fugge lontana dal suo corpo
mortale volando verso il cielo zaffiro

Ora amico chiudi gli occhi
e trova la pace nell'eterna luce

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Marco Ambrosini il 21/03/2010 00:27
    mi dispiace vincenzo =(
  • Anonimo il 09/02/2010 10:58
    Bella Marco... e non aggiungo commenti, la morte non saprebbe che farsene.
    Ciao...
  • Anonimo il 05/02/2010 17:15
    Qualche mese fa mi è capitata una cosa analoga, ma io lo conoscevo.. non saprei dedicargli una poesia, difficile dire o fare qualcosa.. mi sono appellato all'eternità.

    Bella dedica. Ciao.
  • Marco Ambrosini il 05/02/2010 15:54
    laura... purtroppo mi è venuta perchè un ragazzo di 17 anni è morto... questo è il mio tributo a lui anche se non lo conoscevo...
  • laura cuppone il 05/02/2010 15:41
    Marco
    questa tua é davvero triste... ma vera e sentita...
    ognuno di noi dovrebbe pensarlo
    almeno una volta al giorno
    per un attimo
    che forse proprio quell'attimo é un dono immenso
    un regalo unico
    che nessuno può far tornare
    che nessuno ti può regalare

    bella...
    complimenti.
    Laura
  • Marco Ambrosini il 05/02/2010 14:07
    non pretendo commentiate o votate voglio solo che meditate quanto sia breve la vita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0