accedi   |   crea nuovo account

Quando

Chiudi gli occhi
immagina
un attimo,
quell'attimo,
che non ha suono
solo infinito.

L'attesa
di un giorno nuovo,
di una nuova vita,
l'intesa
di sguardi ritrovati,
di quelli persi,
la stretta
di un bambino,
quella di tuo padre
o del nemico.

Quando quel silenzio
diventa rumore?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Donato Delfin8 il 11/02/2010 13:16
    grazie Tiziana

    A volte il silenzio contiene già tutte le parole dette e nessuna ascoltata.
  • TIZIANA GAY il 11/02/2010 12:07
    bella, ma quel silenzio che parole deve avere?
  • Donato Delfin8 il 09/02/2010 21:25
    grazie a tutti per i commenti e grazie Gregory.

    ^^ 88x3
  • Anonimo il 09/02/2010 21:18
    purtroppo non l'ho capita. non mi dice nulla, ma di certo sarà per colpa mia
  • augusto villa il 05/02/2010 22:48
    Speriamo lo diventi alla svelta... Eppure c'è ancora un sacco di gente che... ahi... ahi... Evabbè che ci vuoi fare?... Noi abbiamo la pazienza e la speranza... Due armi davvero micidiali... basta usarle!
    Bella poesia, Donato! ---
  • Anonimo il 05/02/2010 22:47
    Bella, bravissimo Donato
  • loretta margherita citarei il 05/02/2010 19:07
    i buoni sentimenti anche se silenziosi fanno rumore, come il vento quando scuote le fronde
  • Anonimo il 05/02/2010 18:14
    un bell'invito all'intenzionalità del volersi bene. bravo.
  • Amorina Rojo il 05/02/2010 18:05
    bellissima riflessione... dona speranza e infonde fiducia... l'arte del saper cogliere che diventa suono di comprensiona... bacino
  • B. S. il 05/02/2010 17:27
    Davvero molto bella.
    ... quando quel silenzio... mi piace molto.
  • Vincenzo Capitanucci il 05/02/2010 15:54
    Bellissima Don... quando si rompe l'incanto...?
  • Cinzia Gargiulo il 05/02/2010 15:43
    Attimi intensi di Vita che restano dentro e lasciano il segno... Bellissima!
    88... 3...
  • Anonimo il 05/02/2010 15:24
    Quando fai il primo passo e vai incontro a " ... l'inizio di una nuova vita, l'intesa di sguardi ritrovati, di quelli persi, la stretta di un bambino, quella di tuo padre o del nemico..."
    Penso sia quello l'attimo esatto!!
    Bella riflessione, bravo Donato!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0