username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Allo specchio

Siamo come gemelli,
io e te,
l'originale e l'ipocrita di fronte.
Mi dici che son genio della poesia,
di applausi mi riempi,
e di sorrisi a trentadue denti.
Mi coccoli, fai di me
merce tua,
come al solito,
sei tu il più ruffiano tra i due.
Occupi la stanza accanto alla mia,
senza perdermi d'occhio mai,
nemmeno per un'ora.
Cerco di metterti alla porta,
ma sono generoso,
e la mia mano si blocca.
Anche se c'è quando non mi fido,
e mi armo di coltelli la notte,
mi chiudo dentro,
metto armadi contro la porta.
Tu bussi,
ma non ti apro,
fossi matto!
All'improvviso un dubbio m'assale.
Che sia io peggiore di te,
fratello mio?
Stanotte nel sonno
lo chiederò.
Perché lo so
che da sveglio
la mia stupida coscienza
non l'ammetterebbe mai.

 

l'autore Salvatore Ferranti ha riportato queste note sull'opera

Scritta a quattro mani con la mia amica Patty Portoghese


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • laura marchetti il 15/02/2010 17:15
    le tue poesie sono regali... per l'anima ed il cuore
  • karen tognini il 08/02/2010 09:40
    Introspezione.. pura...
    molto bella.. fa pensare... al bene.. e al male!!!

    ciao Salva
    un abbraccione
  • Antonietta Mennitti il 08/02/2010 07:32
    Piaciutissima... bravo Salvatore, molto riflessiva
  • Fabio Mancini il 06/02/2010 21:46
    Freud direbbe l'Io ed il Super-Io. Ma mi sembra più originale la tua versione. Ciao, Fabio.
  • Anonimo il 06/02/2010 21:12
    Bravo piaciuta Salvatore
  • Adamo Musella il 06/02/2010 17:19
    Ritrovarsi riflesso nell'altro. bravi ad entrambi.
  • Anonimo il 06/02/2010 16:48
    Soggettivamente siete già bravi ma insieme create dei piccoli gioielli di poesie...
    molto bella e significativa, il confronto con noi stessi mette sempre un punto di domanda, ci crea un dilemma...
    sono veramente così, lo sono diventato, oppure porto una maschera e non mostro mai il viso ad alcuno??
    Bravi bravi... bella!!
  • Anonimo il 06/02/2010 16:04
    non siamo mai soli... sopratutto quando guardiamo dentro noi... uno specchio, a volte, andato in frantumi... per riflettere... pensare 1, 10, 1000 volte...
  • Tim Adrian Reed il 06/02/2010 12:56
    Secondo me invece è molto bella, questa immagine dello specchio come incarnazione di un secondo ego.
  • fabio martini il 06/02/2010 12:16
    secondo me lo stufato coi fagioli alla sera non devi mangiarlo... fm
  • Amorina Rojo il 06/02/2010 11:45
    una bella introspezione della tua duplice personalità... piaciuta perchè cosi siam tutti... bacino
  • Vincenzo Capitanucci il 06/02/2010 10:59
    Bravissimo Salva... da svegli a volte siamo orgogliosamente tonti...
  • Cinzia Gargiulo il 06/02/2010 09:13
    Un onesto esame di coscienza è duro ma fa sempre bene.
    Piaciuta!
    Ciao...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0