PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Arriverà l'ora

Arriverà quell'ora
che ci fu assegnata.
Anche se non sarem pronti
lo stesso ci abbraccerà
con un milione di baci.
E quando pur fosse
che con mano operosa
staremo lavorando
nulla cambierà,
lei arriverà lo stesso.
Tutto abbiam da lasciare
siamo già sgomenti per l'appressarsi
del final destino.
Scaldati da un manto
di stelle
per ora tranquilli state,
anime pensierose,
perché non è ora,
non e' il momento
fissato a far rumore ancora.
C'è sole caldo oggi,
credo proprio che me ne andrò
ad annaffiar le mie rose,
s'apriranno più in fretta
con acqua di rugiada e poesia.

 

l'autore Patty Portoghese ha riportato queste note sull'opera

Collaborazione poetica Patty Portoghese & Sal Ferranti


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Antonio rea il 08/02/2010 08:10
    Poesia molto bella pur parlando di morte; realtà da non tralasciare. Versi molto intensi e dolci che riescono a normalizzare anche il pensiero di un certo trapasso. Finale molto tenero e graditissimo!! Pensieri forti, concreti!!
    Brava!!
  • Cinzia&Donato A4Mani il 06/02/2010 23:40
    Una bella poesia. Complimenti ad entrambi!
    Ciao...
  • Anonimo il 06/02/2010 21:02
    Confido solo nella misericordia per quel momento, in quanto alla poesia mi è piaciuta. Bravi.
  • loretta margherita citarei il 06/02/2010 17:04
    quando scrivete in coppia, rose sono i risultati bravissimi
  • Anonimo il 06/02/2010 16:05
    E non dimentichiamo che ad essere avari si perde un pezzo di vita, l'unica e sola per ora...
    Bravi, complimenti!!
  • Tim Adrian Reed il 06/02/2010 12:43
    Che bella, davvero. Ben scritta e molto vera. In particolare mi piace "E quando pur fosse
    che con mano operosa staremo lavorando nulla cambierà, lei arriverà lo stesso."
    La morte è l'unica certezza.
  • Anonimo il 06/02/2010 12:10
    Bellissima Patty!
    Arriverà l'ora, ma mai farci sorprendere ad attenderla e mai nella tristezza... l'ora è solo nel tempo... noi qui stiamo per vivere e sorridere! e anche se le rose hanno le spine... il loro profumo non ci farà mai del male!
  • fabio martini il 06/02/2010 11:59
    il pensiero della morte... io sinceramente cerco sempre di stare pronto... quando salgo in aereo (e spesso per lavoro mi capita) faccio una specie di analisi interiore (in quei minuti che mi separano dalla partenza che gia' sono seduto al mio posto) e mi scopro sempre pronto e sereno con me stesso.. ogni volta e' uguale. forse vuole dire che in genere sono sempre pronto... fm
  • Vincenzo Capitanucci il 06/02/2010 10:41
    Un'Ora terrestre aprirà con la sua luminosa rugiada le rose...

    Bravissimi...
  • Auro Lezzi il 06/02/2010 09:55
    Che le tue rose circondino sempre la tua vita e la tua poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0