accedi   |   crea nuovo account

Non hai l'Amore

Tu bestia lussuriosa
incline al vizio
Tu che ti credi un gigante
con le mani callose e odorose di terra
Tu anima bugiarda
che ti ecciti mentre inganni.

Ma non vedi?

Inizia un nuovo giorno
e il sole punta sulla tua faccia
si vede la tua immagine,
il tuo essere
Con vergogna cerchi di nasconderti

Credevi di essere perfetto e...!

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/01/2013 18:07
    rabbia poetica
    ben espressa, complimenti...

6 commenti:

  • Aedo il 07/02/2010 23:48
    Una poesia ben fatta, anche se qualche tratto rimane non del tutto chiaro.
  • loretta margherita citarei il 07/02/2010 21:30
    rabbia per comportamenti frivoli e leggeri piaciuta
  • Anonimo il 07/02/2010 21:01
    la rabbia parla chiaramente di quanta delusione ti porti dentro. c'è poco da intuire, da interpretare. la chiusa non mi è piaciuta, ma nel complesso è bella.
  • fabio martini il 07/02/2010 20:51
    identica a quella dopo? boh... ok dai...
  • Fabio Mancini il 07/02/2010 20:31
    L'ideale di perfezione coinvolge tutti: la persona comune, il talentuoso, il vizioso. Ciascuno a modo proprio ci sentiamo delle creature perfette, sicuramente anch'io, probabilmente anche tu. Freud lo chiamerebbe il SuperIo. A sorprendermi però il tuo linguaggio: "Bestia lussuriosa" "Anima bugiarda" e la seconda strofa, lascerebbero intuire che le tue parole siano dedicate ad una creatura Soprannaturale, votata al Male. Ma dai tag da te scelti, si comprende che la tua dedica è per una persona che conosci che ha deluso le tue aspettative. "Il gigante" che viene rappresentato nei disegni dei bambini è quasi sempre il padre. Da qui, la mia interpretazione. Un saluto, Fabio.
  • vincent corbo il 07/02/2010 19:01
    Mi piace il tuo stile, ribadisco che sei una bella scoperta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0