PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia bianca

In ginocchio
e a mani giunte
prego
per il mio
altrove

Lassù sulle cime
imbiancate
l'aria
è cristallo

Dio è vicino

In ginocchio
mi prostro
piccolo
uomo

e a mani giunte
prego.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 08/02/2010 23:16
    Bella preghiera e bella poesia. Un abbraccio.
  • Anonimo il 08/02/2010 18:41
    molto bella la tua preghiera, belle parole. Bravo!
  • karen tognini il 08/02/2010 16:47
    pura.. come neve.. fresca..
    bella...
  • loretta margherita citarei il 08/02/2010 15:44
    semplice, ma è molto intensa, piaciutissima
  • vincent corbo il 08/02/2010 14:43
    Sono i colori della nostra bandiera. Il bianco rappresenta la neve delle nostre montagne e la fede.
  • Ettore Smith il 08/02/2010 14:31
    che bel nome che hai dato alla tua preghiera..
  • fabio martini il 08/02/2010 13:54
    una preghiera e' sempre da premiare... la tua e' anche molto bella... fm

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0