accedi   |   crea nuovo account

Nuvola di vento

In una nuvola di vento
vita morte e resurrezione
panoramiche distorte
cuore più confuso
di un elastico.
Giusto
che sia pulita l'orma
ingiusto
che sconosciuta sia
al piede che la posò
la nuvola è tempesta
ora
il cielo è piccolo
ha nascosto la via di fuga
rannicchiato
provo a difendermi
guardo la luna di giorno
e m'immagino la notte con il sole.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • aldo battistelli il 23/02/2010 11:53
    contorta ma bella! bravo!
  • Donato Delfin8 il 14/02/2010 14:05
    Intensa.
    Sempre bravo Marcè.
  • Cinzia Gargiulo il 14/02/2010 13:49
    Un'intensa introspezione. Particolarmente bello il verso"rannicchiato provo a difendermi "che riporta alla posizione fetale e alla ricerca della sicurezza del ventre materno.
    Piaciuta molto!
    Bacioni...
  • loretta margherita citarei il 09/02/2010 05:33
    molto bella, scritta molto bene bravo
  • Adamo Musella il 09/02/2010 00:44
    Una difesa che sa di vita, nascosto in quella nuvola a ripercorre antichi passi. bravo Marcello. ciao
  • Anonimo il 08/02/2010 22:38
    Interessante il contenuto su cui le riflessioni forse rimangono sempre aperte!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0