PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Giardino degli aranci

Caramelle alla griglia
sigillano come ceralacca
la busta del destino,
è tutto scritto come sai, come so,
sia così, il nostro nome unico e raro,
il vostro fato incantato nel mare caldo,
profondo, rosso, ferro infuocato,
marchio da leone, stile principesco,
eccoci vicini all'albero di pesco
e nel giardino degli aranci
basta cuori squarciati da ganci.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Michela Roccia il 14/01/2012 03:19
    una delle mie preferite... parla di un amore eterno, di un destino oltre il tempo e oltre la vita, un amore forte, nobile che tutti ammireranno incantati, profondo, appassionato, la fine di una lunga sofferenza.
  • francesco giuffrida il 02/05/2011 22:33
    si davvero originale... brava!
  • Michela Roccia il 09/02/2010 20:21
    grazie...
  • K. Lear il 09/02/2010 17:57
    Mi è sembrato un rapido susseguirsi-sovrapporsi di emozioni-intenzioni, cadute, aneliti, visioni, realtà... Autentica, segno di vita. Apprezzata
  • fabio martini il 09/02/2010 13:44
    bella poesia... bella veramente... il fabio in me direbbe che non ci ha capito una emerita mazza ma il martini poeta salta su e dice... ermetica ermetica me gusta mucho... (il martini a volte si lancia) ebbene devo dire molto molto bella e molto musicale... fm
  • Simone Scienza il 09/02/2010 09:41
    Metafore originali, brava
  • loretta margherita citarei il 09/02/2010 08:15
    le caramelle alla griglia, originalissima poesia, piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0