PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il pianto

Nell'iride sgualcito
scoppiano stracolme
tumide
bolle di luce.
Gocciola
sulle gote
il canto di palpebre
umide.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Deborah Cavazzini il 17/02/2011 10:30
    Mi piace molto nella sua essenzialità. Bravo! Anche per me 5.
  • Enrico Pagnoni il 22/08/2010 15:43
    Breve ed essenziale, bravo! Cinque stelle!
  • Anonimo il 08/04/2010 12:26
    Il canto di palpebre umide...è proprio vero
  • Andrea Arvati il 07/03/2010 23:15
    complimenti per l'essenzialità espressiva
  • fabio martini il 09/02/2010 23:04
    poesia molto umida... fm
  • Anonimo il 09/02/2010 21:49
    Bella e commovente. M'é piaciuta molto
  • Fiscanto. il 09/02/2010 20:56
    il pianto è un canto degli occhi... triste o felice che sia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0