username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Questo corpo

Questo corpo che nasce e che muore
mi ripete che ho riso e che ho pianto
mi ricorda la luce al mattino
e di quanto la notte sia nera.

Una spugna che fluttua nel mare
ha la vita che circola dentro
quando è pregna di morbida schiuma
è una cosa che ha perso il suo ardore.

Questo corpo che porto ogni giorno
io lo sento pesante e leggero
e l'orchestra che vibra di fuori
altalena di bruma e splendore.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0