accedi   |   crea nuovo account

Non è una poesia è sentimento

Ciao vorrei renderti partecipe del mondo in cui vivo io ma,
ma tu hai detto di no.
Io capisco le motivazioni ma non le accetto;
nel mio mondo c'è posto per tutto,
nei fiumi invece di acqua scorre idea di amore,
la linfa degli alberi diventa sentimento,
nel mio mondo saresti regina di un impero, il mio cuore.

Lo sai benissimo e sempre lo saprai
e se non lo sai te lo dovrò ripetere
intanto non mi stancherò.
Io sarò sempre lì ad aspettare
il mio mestiere sarà attendere
il mio passatempo pensarti.

Nel mio pazzo capo gira costantemente un ronzio
quello è il rumore che fa il cervello
ripetendo all'infinito il tuo nome.

Non mi stancherò mai di dirtelo
faccio le miei scelte forse sbagliando
ma una cosa mi consola: vederti sorridere,
sentire la tua voce,
scherzare con te,
pensarti
è cio che mi serve per aver nel cuore un minimo di felicità.

Un giorno (nei miei sogni) il tuo no diventera un si soave e allora le braci
diventeranno fiamma viva e tu sarai il mio carbone.

Sono state usate mille parole di poco significato
ma ne basterebbero due per dire tutto ciò,
ma sono troppo scontate e vanno dette col cuore e negli occhi
se no perdono gran parte di significato.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • giulia finenko il 12/05/2012 00:00
    il mio mestiere sarà attendere
    il mio passatempo pensarti.
    Quanto mi ritrovo in queste parole e mi consolo pensando che non sono unica. bella davverooo
  • desideria il 15/02/2010 19:45
    dolce e sincero, amo questa poesia, ma penso di essere di parte e forse il mio giudizio non è valido, però scherzare e ridere con la persona che si ama sono le cose che preferisco al mondo.. specialmente se la persona per cui sorrido scrive poesie come questa.
  • Anonimo il 10/02/2010 22:11
    Due parole troppo sfruttate e sbeffeggiate... giusto!! Occhi negli occhi, uno di fronte all'altra... in nessun altro modo si dovrebbero pronunciare... ti auguro che avvenga non solo nei tuoi sogni, Michele ti mancherebbe prima o poi un contatto, non rinunciare a questo!!
    Bel sentimento e bei versi...
  • loretta margherita citarei il 10/02/2010 21:32
    concordo con la paola, molto bella
  • Anonimo il 10/02/2010 11:41
    La trovo molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0