username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sgargianti riflessi d'Amore

un foglio,
bianco,
immacolato...

Una penna,
ansiosa di scrivere...

E un cuore
impazzito e felice

Sono qui.

Sorretta da fragili sogni,
da ingenue certezze
e da un disperato bisogno di te,
avanzo, incerta...

Fiebili sussurri dell'anima
mi stringono il petto,
la voce vien meno
e la Ragione cede il passo
a te,
ostinato Sovrano del mio cuore,
sublime immagine del mio Amore...

Aspettami, accoglimi, aiutami,
baciami, bloccami, boicottami,
cingimi, confortami, comprendimi

Di ardenti baci,
appassionate carezze
e soavi parole
riempimi ancora,
ora e per sempre
e sarò tua,
soltanto tua...

e insieme
ci libreremo beati
sulle possenti ali
di quella magia
chiamata
Amore...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Salvatore Ferranti il 11/02/2010 18:19
    molto brava ho letto con piacere questi versi
  • loretta margherita citarei il 11/02/2010 17:29
    concordo con quello scritto da salvatore
  • Anonimo il 11/02/2010 15:28
    Amore e passione come prima tappa di vita!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0