accedi   |   crea nuovo account

Petali

Sei come il vento
d'agosto

che sfoglia e scarta
petali

che con pollini
giallognoli

si disperdono nell'aria;
mentre un fiore,

languido pube
secerne gocce

graffiandosi
estremità carnose

oltrepassando
i limiti

del piacere!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 12/02/2010 20:29
    Ardente di passione! Piaciuta!
    Ciao...
  • Antonietta Mennitti il 12/02/2010 16:07
    Ciao Auro e un caloroso miao a te Salvatore!
  • Anonimo il 12/02/2010 15:06
    Questi petali sprizzano passione da tutte le parti!
  • Auro Lezzi il 12/02/2010 10:44
    sei come il grano della tua terra bello e fragile con i suoi chicchi d'oro..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0