PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Smeraldi

In questo fragore di vivacità,
quand'anche l'arcobaleno si ravviva
per l'esplosione dei colori di primavera,
stordito dalle meraviglie della natura
il cuore si spoglia dei suoi abiti velati
mostrando per intero il suo rosso fuoco.
Ma lo sguardo mio non riesce ad uscire
dalla verde incantata foresta dei tuoi occhi.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Daniela Treccani il 13/02/2010 02:58
    Bello lo sguardo ammagliante come una foresta, dove ti perdi e assapori ogni istante

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0