username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sara

La dolcezza
di un caramella moù,
i capelli
Oro... bocca
a cuore.

Sara,
un'amica di scuola!

Se mi vedeva
triste
con un sorriso
mi abbracciava...

Sara
perchè?

Avevi.. la bellezza
dell'anima,
bella la eri,
intelligente pure!!!

Sara,
perchè?

Solo le tue scarpe
sono rimaste
di Te,
con il tuo nome
scritto sulla suola...

Per non dimenticarti!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • nemo numan il 17/02/2010 08:21
    bellissima brava scrivere il ricordo molto brava
  • Anonimo il 16/02/2010 13:47
    Si può piangere di un ricordo altrui? Non ricordo Sara, non so chi sia la ragazza in questione. Io conosco Sara. Conosco il suo sorriso. Se ci penso con fermezza, ricordo anche la sua voce. Il nome sulla suola delle scarpe. Sara, Chiara, Elena, Claudia...
  • Antonio rea il 15/02/2010 09:09
    Dolcissima ed amorevo dedica. Versi belli e toccanti; dedicati a quanto di più tenero esiste: Una amica vera!! Ciao!!
  • Adamo Musella il 14/02/2010 17:32
    La poesia aiuta a rendere il ricordo fermo nel tempo. dolcissima Karen. baci.
  • Don Pompeo Mongiello il 13/02/2010 19:26
    Malinconica poesia evocativa di tempi fuggiti e che più non tornano. Brava!
  • Antonietta Mennitti il 13/02/2010 17:41
    Tenera ma triste nello stesso tempo! Mi ricorda un brano di Venditti molto noto. Brava Karen.
  • Teresa Pisano il 13/02/2010 17:38
    Poesia triste scritta con parole semplici... Bellissima. Brava
  • Salvatore Ferranti il 13/02/2010 12:28
    una bella poesia, sulle ali dei ricordi... apprezzata tantissimo
  • giovanna raisso il 13/02/2010 10:13
    per bambini.. giovani o anziani ci chiederemo sempre.. perchè? e credo che la risposta sia sempre in qualcosa molto più grande di noi..
    ti abbraccio
  • laura marchetti il 13/02/2010 09:19
    ...è come se l'avessi conosciuta, per un attimo ho sentito un vento gelido che mi ha dato un brivido come quello che ho provato quando mia madre se ne stava andando... complimenti È MOLTO BELLA
  • karen tognini il 13/02/2010 07:35
    Sara...è viva nel mio cuore... si è tirata sotto un treno.. aveva solo 21 anni...

    Era... meravigliosa.. ma troppo sensibile.. non si sa.. cosa la tormentasse!!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 13/02/2010 02:01
    Molto toccante struggente Karen... un perché.. difficile da trovare... anche se per certe anime troppo sensibili questo mondo è insopportabile... si può comunque provare anche se...

    un abbraccio..
  • Anonimo il 13/02/2010 01:15
    Il dolore nel perdere una persona importante può essere eterno, più lieve però se si pensa che ora felice continui ad esserci accanto... molto bella!!!!!

    Michele
  • Anonimo il 13/02/2010 00:32
    No comment Karen... mi ha preso il cuore...
    Un abbraccio
  • Aedo il 12/02/2010 23:31
    Momenti di tristezza infinita, mentre ricordi una persona che non dimenticherai. Poesia veramente commovente e struggente!
    Ignazio
  • Simone Scienza il 12/02/2010 23:06
    Sono tristissimi perchè asfissianti che strizzano il cuore dalla disperazione
  • Salvatore Ambrosino il 12/02/2010 22:42
    parole che lasciano graffiano il cuore, il perche? nessuno lo sà
  • Anonimo il 12/02/2010 21:43
    Magari fossimo in grado di spiegare questi perché!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0