username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La distanza

La distanza dei tuoi sguardi
è quell'onda nella notte
che mi porta nel passato
per trovarti sempre uguale
mentre qui tutto è cambiato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 13/02/2010 20:49
    Dice moltissimo con poche parole. Bella.
  • loretta margherita citarei il 13/02/2010 17:27
    piaciuta molto brava maddalena
  • Salvatore Ferranti il 13/02/2010 11:55
    poesia malinconica ma molto intensa. brava
  • Anonimo il 13/02/2010 02:24
    "La distanza dei tuoi sguardi"... mi piace, mi piace.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0