accedi   |   crea nuovo account

Dedicato al mio sposo

Caro amore,
sembrava avessi
nelle tasche il gelo,
non volendo tradire
le emozioni...

Però negli occhi tuoi,
castano chiaro,
splendeva il sole...
Sempre...

Sia che il sole ci fosse
o che piovesse,
sia fosse bianco,
oppure azzurro
il cielo.

Oh, il nostro cielo,
come fu diverso
da quello di oggi,
così ombroso
e cupo...

Ritornano le lunghe
passeggiate,
ai pie' della montagna...
Cingendo la mia vita,
mi dicevi
di ascoltare il silenzio.

Ritorna come prima...
Perché ci amiamo tanto...
Lo sento dal tuo cuore,
sempre vicino
al mio:
se non ci sono figli
e nemmeno nipoti,
c'è sempre un gatto perso,
che chiede solo
amore.

Quanti momenti belli,
quanti momenti amari...
Sovviemni un triste giorno:
io stavo male:
sentivo una radice
staccarsi dal mio cuore:
volevi confortarmi,
volevi darmi amore...
Schiudevi il balconcino,

12

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 03/08/2011 14:48
    giugy sei bravissima... dei versi incantevoli e pieni d'amore che nascono dal cuore... un bacio
  • Giuseppe Tiloca il 28/04/2010 09:47
    oh, anche questa poesia con argomento l'amore è bella. Pensavo di trovare poesia come tutte le altre, siccome quelle amorose sono sempre lagne e mal interpretate; è bellissima, diversa.
    Mi piace molto
  • Cinzia Gargiulo il 27/04/2010 23:55
    Versi di una delicatezza infinita.
    Bellissima poesia!
    Bacioni a te ed un saluto al tuo sposo...
  • Anonimo il 09/04/2010 13:03
    Intensa da rabbrividire.
    Tenera ed emozionante proiettata verso il cielo.
    Brava
  • Antonio rea il 15/02/2010 09:05
    Dolcissima, tenera, amorevole; una così delicata dedica si commenta da sola!! Bravissima e candida come sempre!!
  • Ugo Mastrogiovanni il 14/02/2010 10:44
    Di dolcezza infinita, tra la gioia e le lacrime, tra umano e divino, quella delicatezza che da sempre, solo la bravissima Pina Ianniello riesce a mettere nei suoi versi.
  • loretta margherita citarei il 13/02/2010 20:49
    bellissima, scritta molto bene, sei forte pina, un bacione ti voglio bene

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0