username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tristezza di un anima nera

Danza come un fantasma di una bellissima donna.
Danza infinitamente nella mia testa dandomi pochi attimi di tregua.
Continua a ballare imperterrita, durante la veglia e durante il sonno.
Vive con i miei sogni con i miei rimpianti facendomi impazzire.
Non finirà mai di danzare perchè a volte la tristezza può essere infinita, per chi ha dentro un'anima nera come la mia

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • marilena il 03/08/2010 18:42
    la danza è una delle espressioni più alte di arte, racchiude l'autenticità dell'essre e tu hai saputo danzare in modo autentico
  • Valentina selva il 26/04/2010 00:30
    Avrai anche un'anima nera ma ne hai anche una più candida! ne sono sicura! bellissima, complimenti! vale
  • Aedo il 22/02/2010 19:18
    Bellissima poesia che mi ha ammaliato; son rimasto senza parole... Anch'io viaggio spesso con i miei fantasmi, accompagnato da una tristezza infinita. Bravissimo!
    Ignazio
  • lupen Luca il 14/02/2010 15:02
    grazie a tutti per i commenti!
  • Anonimo il 14/02/2010 09:01
    La tristezza che danza da un filo di speranza
  • loretta margherita citarei il 14/02/2010 06:33
    bella poesia, intensa, profonda, piaciuta
  • Anonimo il 14/02/2010 02:22
    Quanto ti capisco! Bella poesia e molto sincera.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0