accedi   |   crea nuovo account

Lettere di ieri, e- mail d'oggi

V'era un tempo
non molto lontano,
dove si soleva,
per lettera
mandare il "ti amo".
S'aspettava
fuori dal portone
il postino,
e solo Iddio lo sà,
quanto grande era l'emozione,
di leggere
quelle parole attese
che confermavano l'amore.
Di quelle lettere
strette sul cuore,
nascoste nel diario
insieme alle viole,
ne ho ancor memoria,
mi è la gioventù
ormai antica storia.
Ora v'è internet,
il mondo va di fretta,
in tempo reale,
hai la risposta.
Pur se nostalgia sento,
e di quelle attese
ne ho rimpianto,
adeguata al progresso,
colgo l'attimo fuggente,
ti posto, amore mio,
il messaggio del mio cuore:
vola sulla rete,
il mio ti amo,
adesso.

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • laura marchetti il 16/02/2010 09:35
    .. lascia il rimpianto del passato dell'attesa della lettera con il bacio impresso e una goccia di profumo, eppure se non ci fosse stato internet non sarei qui a leggere le tue perle di saggezza con bravura e sensibilità uniche... grazie
  • Anonimo il 15/02/2010 17:06
    giustamente, molto veritiera!
  • Cinzia Gargiulo il 14/02/2010 21:12
    I pro e i contro della tecnologia!... Con una e-mail raggiungiamo chiunque con grande velocità eppure stringere una lettera sul cuore dava un altro calore... Ma la vita evolve e noi ci adeguiamo ai tempi.
    Bella riflessione!
    Ciao...
  • Anonimo il 14/02/2010 16:38
    Mi ricordo le cartoline con le battute rivolte al postino. Una figura che ora ci evoca solo qualche scadenza da pagare. Bellissima. Piaciuta.
  • Anonimo il 14/02/2010 15:07
    Rimango sbarlodita Lor... sai perchè? Qualche giorno fa avevo scritto una poesia molto simile alla tua... parlavo proprio del postino... ancora qualche correzione e l'avrei inviata, mi hai preceduta... la pensiamo esattamente uguale. Bravissima!!! Le lettere... che nostalgia...
  • Anonimo il 14/02/2010 14:52
    non me lo dire, posso fare qualcosa per te!
  • loretta margherita citarei il 14/02/2010 14:45
    ho finito i soldi sul cellulare, caro salvatore
  • Anonimo il 14/02/2010 14:40
    Ti rammento ch'esistono anche gli sms.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0