accedi   |   crea nuovo account

Ombra senza luce

I passi silenziosi dell'ombra sono frastuono per un'anima sola.
Hai imparato a piangere sorridendo,
ma l'onesto sguardo brucia il mondo attorno a sé
credendo di purificarlo.
La lama di speranza trapassa la cenere aprendo la via,
ma vincola il passo al destino senza controllo.
Destino è ciò che crediamo di volere,
a volte interrotto da occasioni perse.
Colmo di sentimento è tutto ciò che chiedi,
il resto è più e non ha sostanza.
Sei percezione più raffinata nell'errato schema mentale
che ti porta lontano dagli sguardi.
Che i tuoi occhi e il tuo sorriso parlino per te
più espliciti di cento parole bloccate e garanti dei tuoi sentimenti.
Come è iniziata è già finita.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Antonio Pani il 13/01/2011 16:37
    Trasmette un profondo senso di smarrimento, di innato bisogno e ricerca di conforto. Aspettativa e speranza, in uno scritto che si presta a un ulteriore affinamento, se mi è permesso. Io l'ho sentita così. Molto apprezzata, a rileggersi, ciao.
  • loretta margherita citarei il 14/02/2010 18:06
    bella gli ultimi 3 versi in particolare, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0