username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Oltrepassando le terre oscure

Con l'avventura che mi bruciava
in petto, afferrai una barca,
e fremente spiegai le vele,
alla volta delle Indie.
Un amico, una bussola, qualche libro,
i miei compagni di viaggio,
la posta era una scoperta,
oppure la mia follia.
La bonaccia ci guidò fino ad una terra
dominata dalla bruma, poi
una sottile brezza sollevò la nebbia,
e finalmente vedemmo Atlantide farsi viva.
Il coraggio ci aveva portato fino ai confini
delle terre emerse e Atlantide il continente
sommerso, ora ci appariva nitido.
Quel viaggio ci ha cambiato:
Atlantide è nella nostra memoria,
fluttua nei nostri pensieri,
è parte del nostro Sapere.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • denny red. il 07/04/2010 00:08
    ok, grazie fabio, ti sei espresso molto bene. ciao denny red.
  • Fabio Mancini il 16/02/2010 06:22
    "Demoni" è una poesia che trae spunto dal sentimento rancoroso verso una persona. Lasciare che sia Dio il nostro difensore, ci preserva dal trasformare quel sentimento in vendetta. La vendetta serve solo ad aggiungere altro dolore, altra violenza a chi inconsapevolmente semina inquietudine. I Demoni sono loro, ma potremmo diventarlo a nostra volta anche noi, nel momento che assimiliamo i nostri comportamenti ai loro. Per cui se ci sono differenze tra due persone è giusto che vengano mantenute fino alla fine. Come hai potuto vedere non ho più scritto quel genere di cose e mi sto interessando alla psicologia. In questa composizione parlo dell'inconscio. Un viaggio molto interessante nella mente dell'uomo. Un saluto, Fabio.
  • denny red. il 16/02/2010 03:25
    volevo dirti ora che mi ricordo sai io sono molto vecchio.. ma.. la tua poesia demoni.. il mio braccio resterà lungo il fianco.. lascerõ che dio.. ma ora come sei messo? non cé un demoni 2? scusami se sono andato oltre il tuo sentiero.. ma mi piace molto quella poesia.. e quando scrivi queil tipo di sentimenti mi piace molto. e, sarà solo dio a dirmi se avrò una risposta? ciao fabio.
  • denny red. il 16/02/2010 02:53
    bravo fabio... é parte del nostro sapere.. mi é piaciuta ciao
  • Anonimo il 15/02/2010 23:30
    Apprezzata, ben scritta, ma questa ormai non è una novità.
  • Anonimo il 15/02/2010 17:09
    bellissima avventura, scoprire ciò che è già stato per completare o forse per migliorare. ciao Salva.
  • loretta margherita citarei il 15/02/2010 16:42
    bella poesia, scritta bene complimenti
  • Salvatore Ferranti il 15/02/2010 11:49
    una bella poesia molto apprezzata
  • cesare righi il 15/02/2010 09:42
    Apprezzata moltissimo, scritta magistralmente. Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0