PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'amore che finisce

Ero un ragazzino forte e biricchino
un giorno ti vidi mentre facevo un giro
con un bacio mi fermavi
e il cuore mi conquistavi.
Ero molto innamorato di te
perché mi facevo in tre
ogni cosa dedicavo a te
la mia vita era come quella di un re
Ogni giorno che passava
era un gioia che mai tramontava
si stava bene tra la folla
o il silenzio e del resto ogni cosa aveva un senso.
Tra i libri e le fatiche
scopro emozioni proibite
che purtroppo finiranno
e tra le lacrime e il dolore, i castelli crolleranno.
Un tradimento e niente più
il dolore sale e fa male lassù
a quel cuore innamorato
che per te non batte più
anche albero dell’amore non c’è più.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • sara rota il 03/09/2008 07:27
    Nostalgica, con una punta di tristezza che ha cancellato anche i ricordi più belli... sono certa che ora avrai più posto per altri nuovi...
  • ESTER zaniboni il 01/01/2007 14:56
    quando finisce un amore è sempre triste...
  • Luca Calabrese il 28/12/2006 15:55
    Scusate gli errori di grammatica... ho già inviato l'opera corretta allo staff...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0