PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'inferno di un ermetico piombo infermo

Senza il crogiolo dell'inferno
piombo

come potrei fondere in paradiso

modellare
nelle oscure fiamme della luce

il mio sigillato oro

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 16/02/2010 20:06
    l'oro e ' la tua materia Capitano.. ogni tuo verso ne porta traccia..
  • loretta margherita citarei il 16/02/2010 17:26
    alchemiche parole, forgino pensieri profondi in te bravo
  • gian paolo toschi il 16/02/2010 16:03
    Sei come l'alchimista che nel suo antro ricercava la pietra filosofale. Ti trasmuto il mio complimento, e che diventi pietra preziosssima nel tuo forziere.
  • Salvatore Ferranti il 16/02/2010 13:08
    poesia spettacolare, pregna di sensazioni...
  • Simone Scienza il 16/02/2010 12:53
    L'oro lo manipoli già Vincè, è dentro le parole, sei già al top.
    Sei uno strepitoso conduttore di emozioni
  • karen tognini il 16/02/2010 12:33
    Un abbraccio.. forte...

    bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0