PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'urlo di notte

Come uno squarcio
improvviso nel cielo,
spalanco l 'ira
delle mie cellule..
e cade polvere
di fauci
e di luna.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • augusto villa il 19/10/2010 22:23
    ... di fauci.. e luna...
    Molto bello questo verso (belli anche gli altri)... ma questo da la giusta intensità a tutto il resto... Un po' come il sale..
    Bravissima. --------------
  • Sergio Fravolini il 14/04/2010 15:37
    Parole un po' alla rinfusa... ma avvincente lo stesso.

    Sergio
  • Anonimo il 16/02/2010 20:39
    Bellissima Tanya e ben tornata.
  • Anonimo il 16/02/2010 20:02
    È proprio un urlo bestiale alla Fantozzi. Scherzo, è molto bella l'intensità poetica!
  • tanya belletti il 16/02/2010 17:03
    Grazie ragazzi.. scappo di nuovo al lavoro!!
  • isabella zangrando il 16/02/2010 16:41
    notevole l'ultima immagine, mi piace pensare alla rabbia indomata della bestia e la placida tranquillità dell'elemento naturale.
  • Fabrizio Cipollini il 16/02/2010 16:36
    intensamente visiva ed emozionate
  • denny red. il 16/02/2010 16:20
    bella compiimenti ben contenuto l'urlo di notte mi piace! ciao
  • loretta margherita citarei il 16/02/2010 16:18
    piaciuta molto intensa brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0