accedi   |   crea nuovo account

A me stessa, ieri

Ti vorresti fragile
Eppure nascondi
sotto un fragile aspetto
una corazza di ferro
forgiata
ogni qualvolta sei caduta
ma sempre rialzata
bicchiere di cristallo
rivestito di acciaio
mani piccole e minute
che stringono grandi desideri
di amore
di evasione
di contraddizioni
di certezze e di cambiamenti
non hai paura di volare
non hai paura di sognare
non hai paura di osare
ti rialzerai come sempre
eppure
quell'amore che cerchi
sarebbe capace di legarti le ali?

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 16/02/2010 20:30
    Bella piena di speranza.
  • karen tognini il 16/02/2010 20:15
    Bellissima... 5 stelle cara Laura...
  • Anonimo il 16/02/2010 19:32
    Io rovescerei il finale. E tu saresti capace di farti legare? Non credo proprio che un capricorno si faccia legare!
  • Auro Lezzi il 16/02/2010 17:41
    Uhmmmm... ti manca un pizzicoi di follia e saresti perfetta...
  • loretta margherita citarei il 16/02/2010 16:16
    buona volontà , coraggio ben espresso, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0