username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Carote del vento ostro nel meraviglioso mondo rosa di Ali c'è

Il bianco coniglio nella sua profonda buia tana c'è
per tirarlo fuori al volo istruzione non c'è

uno scrittore è un nero d'inchiostro
è l'io corvo d'un unicorno dal bianco alicorno chiuso in un chiostro

Cara Dama di Cuori nel vergine Cuore l'Amore unente c'è
nella lenta abbondante abbandonante dolcezza di un Caro te
penetra il divino nell'amata creatura

mangiami bevimi
sognami nel nostro caldo vento portatore di piogge
aspirami lì

sulle Tue distese spiagge guardando il mare teneramente
diventa piccola e gioiosamente grande

vola

in un gioco di magiche parole fuoriuscenti
da fluorescenti profumati mazzi di carte a fiori

uscenti in poetiche rosse rose

colti a spira li per Te

 

2
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 18/02/2010 12:40
    Questa poesia è davvero magica... dà un'emozione forte leggerla... e a chi ti ha ispirato forse di più...
  • laura marchetti il 17/02/2010 18:02
    maestro, m'inchino alla sua arte
  • giusi boccuni il 17/02/2010 17:58
    eh si, sempre più rocambolescamente creativo nel giocare con le parole e scrivere d'amore... e chi ti supera... sei all'iperuranio ormai!
  • Anna G. Mormina il 17/02/2010 13:37
    ... si può capovolgere, modificare fiabe, tu Vincenzo, le abbelisci!!!!... grande!
  • cesare righi il 17/02/2010 13:26
    Caro-te, sembra facile non spettinarsi con questo vento (eheh), ho atteso mezzogiorno per leggerla e trasportato dal vento son arrivato fin qua.
    Giochi magici di parole, in questo sei insuperabile...
  • Donato Delfin8 il 17/02/2010 12:09
    Magico Vincè.
  • karen tognini il 17/02/2010 09:50
    Sei speciale.. unico..
    poesia splendida...
    la sento.. un po' mia!
  • Anonimo il 17/02/2010 09:45
    seguo il tuo ostro.. fra folate di magiche parole..
    Sei splendido
  • Salvatore Ferranti il 17/02/2010 08:40
    applausi sinceri alla tua bravura... sei emozionante con le tue opere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0