PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Abbandono

Buio, silenzio, la porta alle tue spalle si è appena chiusa.
Buio, silenzio, la tua macchina se né appena andata.
Buio, singhiozzi rompono l'equilibrio perfetto del silenzio, accasciata al suolo come un cadavere, aspetto.
Buio, lacrime rigano il mio volto ristabilendo il silenzio, seduta, respiro a malapena, per non fare rumore, ascolto, immobile, aspetto.
Buio, la notte irrompe violentemente nella mia stanza, silenzio, non devo fare rumore altrimenti non sentirò il rumore dei tuoi passi.
Buio, non oso muovermi inchiodata al suolo dalla mia miseria, dal mio essere indegna, silenzio, aspetto.
Buio, brucia la mia ferita, fa male da morire ma non oso emettere un suono, se farò la brava e starò ferma qui tu tornerai a prendermi.
Buio consumato lentamente dalla luce dell'alba irrompe nella stanza accarezzandomi il volto rigato di lacrime, silenzio, allungo una mano e afferro una sigaretta, il tuo profumo non lascia la stanza, la tua presenza non lascia questa stanza, quindi pateticamente aspetto.
Luce, l'alba è arrivata e tu non sei ancora tornata, silenzio, nessuno osa emettere un suono, la città non osa interrompere questo mio tristemente patetico silenzio, questa mia disperata inutile attesa.
Luce, silenzio, la vita lentamente scivola via dal mio corpo facendone un guscio vuoto, il sangue che cola fuori dalle mie vene, goccia dopo goccia, in silenzio.
Luce, accarezza in silenzio il mio freddo corpo, non avevo scelta, il mio cielo non deve esistere se la tua aquila non può volarci, il mio cielo in silenzio è crollato in frantumi, senza fare rumore, e ora riposo in silenzio sotto una fredda e silenziosa lapide.
Luce, i tuoi occhi piangono ma tu non emetti un suono, mentre guardi la mia lapide, non volevi questo per me, sei stata un carnefice crudele mi avevi rinchiuso in una prigione buia e silenziosa, avevo fatto come volevi ho aspettato, in silenzio.
Buio eterno, silenzio eterno, attesa eterna.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/10/2013 15:33
    piaciuta.. complimenti..

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0