PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La forma dell'atto

Un vero documento della burocrazia
È atto metafisico scevro di fantasia
È regno incontrastato Di logica formale
per nulla intimidito Da senso o da morale.
È privo d'entropia fuori da tempo e spazio
appeso al trascendente di sua natura è sazio.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Fuvell Altego il 26/02/2010 15:54
    Celebrazione solenne dell'atto burocratico, privo di sentimenti (ovviamente)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0