PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Malinconia di una morte capitalista.

Il cambiamento nell'aria di natale.

Cosi senza parole, senza le luci della vittoria,
senza la voce delle sirene.

Una notte in cui perdi una parte di te,
un bambino mai nato,
un cielo piu sereno.

Penso che i giorni che passano senza sorpese,
sono i piu carichi di emozioni.

Il sole sembra sorgere,
dal diario di un illuso,
un invito a meditare.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 04/02/2010 09:49
    bella intensa e ben scritta complimenti ^_^
  • andrea viliotti il 24/01/2009 22:01
    L'illusione del pensiero
    la paura della vita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0