accedi   |   crea nuovo account

Il raggio di fuoco di un cerchio di paglia

Vivi dentro
fra mille pensieri
in ipotesi di cerchio

è il tuo tragico comico circo
a tempo
di un io pagliaccio che si cerca
fra quattro quadrate mura

agisci a volte
per interromperne il flusso

ridi
piangi
bruci
nel tuo pagliaio

sempre nell'attesa
di evadere
attraversando il muro di fumo
dalla tua prigione

in quel raggio mai dimenticato di sole celeste

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anna G. Mormina il 19/02/2010 16:49
    "... in quel raggio mai dimenticato di sole celeste.", vivere in quel raggio di Luce, a cui tutti aspiriamo... è bellissima Vincenzo!!!!
  • Daniela Treccani il 18/02/2010 23:06
    Bellissima, ma questo passaggio mi prende dentro l'animo:sempre nell'attesa
    di evadere
    attraversando il muro di fumo
    dalla tua prigione
  • cesare righi il 18/02/2010 19:51
    sai cosa trovo di magico in questa splendida poesia?
    vediamo se riesci ad indovinare?

  • karen tognini il 18/02/2010 19:12
    Stupenda...
  • Anonimo il 18/02/2010 19:06
    Piaciuta come sempre Vincenzo.
  • alice costa il 18/02/2010 19:02
    .. splendida... quell'attesa di evadere attraversando quel muro di fumo della propria prigione.. in quel raggio celeste... una speranza mai dimenticata
    bravissimo!!!!!!!
  • tanya belletti il 18/02/2010 18:43
    Non ti smentisci mai Vincy...
    bellissimi versi... stati d'animo si riversano
    nel cielo.. alla ricerca di un raggio di vita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0