accedi   |   crea nuovo account

Addio... piangendo

Accarezzo i tuoi occhi, le tue labbra
ma non posso baciarti
anche se è troppa
la voglia di averti.

I tuoi respiri, le tue mani
parlano in un abbraccio
ti dico addio nel pianto.

Non posso continuare a sperare
faccio finta di non amare
fingo di dimenticare.

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/06/2012 12:04
    ... tristissima
    ma quanto mai
    piena di sentimento,
    complimenti.

7 commenti:

  • Anonimo il 26/08/2010 08:14
    Fingere di dimenticare. Prendere in giro se stessi ben sapendo che non si smette mai di amare.
  • Sergio Fravolini il 26/02/2010 19:47
    "Addio... piangendo" è sicuramente l'opera di Cristiana a cui tengo molto. I suoi respiri e le sue mani accarezzano un viso desideroso di abbracciare... abbracciare un volto che non c'è. Brava molto brava è la mia poesia!

    Sergio
  • Sergio Fravolini il 26/02/2010 09:49
    Ho imparato a conoscere molto bene l'addio fra le lacrime e tu descrivi decisamente quando l'amore finisce e rimane soltanto l'addio.

    Sergio
  • Paola B. R. il 19/02/2010 23:55
    È un ritmo triste, ben cadenzato!!!!
  • Anonimo il 19/02/2010 13:56
    Sono momenti che fanno male. La poesia aiuta. Bella
  • denny red. il 19/02/2010 03:09
    molto triste.. la sento e ti sento molto triste ciao cristiana
  • Anonimo il 19/02/2010 00:46
    Fingere di dimenticare non impedisce il pianto istintivo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0