username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quel sorriso

Quel sorriso se lo è
portato via il tormento
e ora non resta che
trovare la strada per
andarlo a riprendere.

Quel sorriso ha latitato
solo poco tempo
perché mai avrebbe
potuto vivere se non
ogni giorno sul tuo viso
e nel profondo del tuo cuore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Anonimo il 10/09/2010 09:12
    è la poesiola meno musicale e più incespicante che abbia mai letto. è un'arte anche scrivere con una spigolosità di questo tipo? allora sei bravissima
  • Mirka Naldi il 22/06/2010 16:25
    Grazie Pietro, per il ritratto e la poesia Ciao
  • Anonimo il 22/06/2010 13:13
    Ritratto della mia bambina

    di Umberto Saba

    La mia bambina con la palla in mano,
    con gli occhi grandi colore del cielo
    e dell'estiva vesticciola: "Babbo
    -mi disse voglio uscire oggi con te"
    Ed io pensavo : Di tante parvenze
    che s'ammirano al mondo, io ben so a quali
    posso la mia bambina assomigliare.
    Certo alla schiuma, alla marina schiuma
    che sull'onde biancheggia, a quella scia
    ch'esce azzurra dai tetti e il vento sperde;
    anche alle nubi, insensibili nubi
    che si fanno e disfanno in chiaro cielo;
    e ad altre cose leggere e vaganti.

    Ti dedico questa poesia di U. Saba, che ben si addice a una 'bambina' sensibile come te...

    Se hai un po' di tempo, leggi Petrarca, Leopardi e Carducci.

    Ciao, Mirka
  • Mirka Naldi il 22/06/2010 09:36
    Quale estate.. nel mio cuore è autunno, e per quanto sole possa splendere fuori, non compenserà mai il buio interiore. Almeno non adesso. Poi tutto passa, passano le lacrime e sbocciano i sorrisi.
  • Anonimo il 22/06/2010 09:33
    Viva l'estate, Mirka...
  • Mirka Naldi il 22/06/2010 09:05
    Grazie Maria Rosa
  • Maria Rosa Cugudda il 12/05/2010 18:37
    melanconica, ma valida perchè coinvolgente e scritta bene.
  • Mirka Naldi il 22/04/2010 16:00
    Grazie.. l'importante è poi ritrovarlo, quel sorriso!
  • Sergio Fravolini il 21/04/2010 15:41
    Il triste sorriso perso nel profondo del cuore. Bella.

    Sergio
  • Anonimo il 09/04/2010 12:58
    Triste e intensa. Mi è piaciuta molto. Complimenti Mirka!
  • Mirka Naldi il 22/03/2010 09:23
    grazie!!
  • Ivan Bui il 16/03/2010 21:21
    Semplice, diretta, bella.
  • Adamo Musella il 13/03/2010 16:20
    Quasi un'apparizione su quel volto che non sapremo mai dimenticare. che bella la tua Mirka. un bacio.
  • Andrea Arvati il 08/03/2010 16:54
    quel sorriso... eh già!
  • Andrea Arvati il 07/03/2010 18:22
    scrivi con semplicità (nel senso che non sei ermetica) ma arrivi diretta al punto
  • Mirka Naldi il 25/02/2010 08:14
    Grazie mille, davvero!!
  • Anonimo il 24/02/2010 22:02
    Mi piace quel sorriso che rimane il soggetto dall'inizio alla fine della poesia.
    Una sorta di fedeltà che vuol rimanere.

    Ciao, bel sorriso (il tuo questa volta!)...
  • denny red. il 20/02/2010 01:25
    piaciuta! sorriso tormento profondo nel cuore brava ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0