username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nel blu

Sommerso in un incessante battito di cuore
sorvolo abissi sconosciuti
dove bellezza diviene insostenibile.

Praterie di posidonie perpetuano la vita,
qui, dove un silenzio bugiardo ci sostiene,
i nostri occhi scrutano nell'infinito blu.

Paura non esiste in questa dimensione,
consapevolezza sì. Qui sei solo con te stesso,
eppure non percepisci l'abbandono.

Respirando il tuo respiro sei aquila e delfino,
nulla in questo nuovo mondo è alieno,
la bellissima murena, la medusa o quell'ombra che ti sfiora.

Pinnando lentamente trovi nuovi amici,
un polpo si avvicina incuriosito,
castagnole a centinaia oscurano la luce.

In questo monocromatico colore
la luce è magia d'arcobaleno
e la risalita regala un piccolo dolore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Marcelllo Barbuscio il 20/02/2010 16:37
    Una vera meraviglia... che io non vivrò mai; non so nuotare ed ho paura del mare, da sempre. Avevo un amico che purtroppo ha perso la vita nel mare... e quest'evento me lo ha reso ancora più distante, il mare. Ma ammiro e rispetto la sua bellezza e tutto quello che di meraviglioso ci da.
    Lirica di qualità... ciao, Marcello
  • terry Deleo il 19/02/2010 21:40
    Ma che meraviglia!
    Un piacere leggere i tuoi versi blu...
    terry
  • Anonimo il 19/02/2010 19:41
    Bellissima poesia, nel blu del rilassamento mentale, bellezza pura dei fondali marini, colmi di altri colori ma immersi sempre nel blu!!
    Bella, bella, bella!!!
  • laura marchetti il 19/02/2010 18:53
    posso abissarmi nel tuo Oceano? grazie per questa opera
  • loretta margherita citarei il 19/02/2010 17:30
    pregevolissimi versi, intensa sorbole cesare
  • Vincenzo Capitanucci il 19/02/2010 16:57
    Consapevolezza... sei di una bellezza... insostenibile...

    Bravissimo Cesare... voli e nuoti... in questa li qui da luce negli occhi..
  • Anonimo il 19/02/2010 14:44
    Poesia molto bella e pregevole
  • Anonimo il 19/02/2010 13:37
    Un lavoro raffinato che merita
  • cesare righi il 19/02/2010 13:25
    Brava Karen, un ricordo di questa estate, o meglio di ottobre.
    La conosci?
  • karen tognini il 19/02/2010 13:02
    La risalita.. dall'isola dei conigli?... Lampedusa..è magica.. parlavi di lei?
  • Don Pompeo Mongiello il 19/02/2010 12:09
    Il Magno ti lauda, a te il plauso de la platea tutta. Bravo
  • Salvatore Ferranti il 19/02/2010 11:09
    poesia davvero intensa ed emozionante

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0