accedi   |   crea nuovo account

La poesia del cuore

Musicalità, note dette parole
deliziano danzando
suonando a ritmo di poesia
del cantautore di nostra fantasia.

Scorrevolezza, la scia
l'onda, tutto scivola
Lentamente
in un fiume di fittizia superficialità.

Chi ha detto che la rima
non è arte poetica,
è solamente un mezzo per gustare
ed assaporare la melodia.
Tutto è canto, filastrocche e versi,
è anima e cuore
che Ci propone diversi,
importante è non soffermarsi all'apparenza
ma carpire l'essenza.

Può essere una via non facile da afferrare
o non piacente all'orecchio della gente,
con questa Mia vorrei donare
il significato di ciò che si dovrebbe ascoltare.

Chiudi gli occhi
accarezza ogni ricordo, ogni istante,
questo frammento,
lì vedrai la purezza di ogni movimento.
L'immaginazione,
nelle vene, il nostro sangue, la nostra passione,
è un progresso a volte una trasgressione,
sempre Il fulcro dell'inchiostro delle nostre penne
sempre promessa solenne.

Uno Scritto, il nero indelebile sul bianco
qui dobbiamo pensare..
sentire, volteggiare, perdere l'equilibrio
e per che no.. volare.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0