username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il gibbone e la scimmia

V'è nella giungla
una pianta strana,
l'albero dei versi,
si chiama.
Ogni dì delle scimmie,
scrivono sulle foglie,
ciò
che il cuore
a loro detta.
S'aggrega
al gruppo compatto,
un orango, forse
più che orango, uno gibbone,
che prese in prestito
le ali del pavone,
pur se, nel poetare
anche lui trova diletto,
inizia,
i versi delle scimmie
a criticare,
scovandone anche il minimo difetto,
ribadendo, a voce alta, il concetto,
che solo lui, sa scrivere corretto.
L'altro giorno,
tanto per citare,
successe ad una scimmietta,
di scriver versi in tutta fretta,
ma fece qualche ortografico errore,
dovuto più alla distrazione,
che all'ignoranza.
Mi par che si dimenticò d'apporre,
sulla libertà,
l'accento finale, quello sulla a.
Apriti cielo, spaccati mondo,
il gibbone non esitò
a metterla alla gogna,
ricoprendola d'insulti e di vergogna,
si mise poi a sentenziare,
invitando
la scimmia
a mai più poetare.
Ben sappiamo che la prepotenza,
la saccente arroganza,
solo danni produce,
basta pensare alle guerre,
al ventennio del duce.
La scimmia,
i consigli del gibbone
non tiene in considerazione,
prova per lui pietà,
per la sua miseria d'animo,
privo di nobiltà.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • fabio martini il 20/02/2010 23:18
    bene... viva il gibbone allora, perche' la precedente tua e questa, sono molto meglio delle precedenti scritte in tutta fretta sulle foglie del tuo albero... meglio no? fm
  • Donato Delfin8 il 20/02/2010 21:02
    Senta Citarella come Tarzone (che fa rima con gibbone eheh) la spiegasssi che facesse meglia ad usarvi la H con la a
    "quello sulla a" corrregga in "quello sulla Ha" ma è proprio imrecuberapile ah bè

    Ottima Lò
    ironia sempre da serie HA un'autore cosi non avrebbi mai leggetta
  • Ezio Grieco il 20/02/2010 16:45
    .. brava, se lo meritava!
    .. ed ora... posterò io qualcosa...
    Grande!
    cl
  • Marcelllo Barbuscio il 20/02/2010 16:19
    Grandissima Loretta... e ti dirò che avrei qualcuno a cui dedicarla; sempre che tu non ve l'abbia dedicata già.
    Ancora grande...
    Un saluto, Marcello
  • cesare righi il 20/02/2010 14:21
    bellissimo esprimere in versi il proprio disappunto, WW le simmiette (senza c) MM i gibboni con due b.
    simpaticissima. Poi la terra diventerà prima o poi il pianeta delle scimmie... c'è anche un film
    ciao bellaLo buon WK
  • Salvatore Ferranti il 20/02/2010 12:28
    poesia affascinante e piena di sensazioni che si trasmettono leggendo questi versi... applausi
  • Anonimo il 20/02/2010 12:19
    Non ho parole... Sei Grande!!!! Fantastica poesia!!!!
  • Anonimo il 20/02/2010 11:38
    Scrivi benissimo, bella scimmietta. Sei stupenda.
  • laura cuppone il 20/02/2010 11:32
    ...

    loretta, loretta...
    sei una furbetta...


    ...
    Laura
  • Anonimo il 20/02/2010 10:20
    Fantastica Loretta... in questa tua straordinaria poesia non ho nulla da aggiungere se non la speranza che questo gibbone la legga e riesca a... capirla!
  • Auro Lezzi il 20/02/2010 09:52
    Hai rivelato la bertuccia che è in te..
  • francesca cuccia il 20/02/2010 09:49
    Molto bella, invitiamo alle scimmie ad urlare di pace e amore, brava.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0