PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

.. per qualche... nemico in più

Sono Clezio il superbo,
ergo,
nutrite il mio Ego.
Postate,
Voi normali,
commenti che esaltino
il mio sommo poetare.
Prostate
il Vostro intelletto
innanzi a strofe
anche scialbe,
ergetevi a critici
cogliendo il sublime
nel postato,
anche se sono
stronzate.

Ed io ricambierò!

Commenterò:
è Poesia
anche a filastrocche della zia,
scrverò:
è profonda
anche ad un pieno
di cazzate nauseabonde,
dichiarerò:
mi ha colpito,
sì,
lo sciorinare
scemenze a menadito.
D'altronde,
mi adeguo;
visto che è prassi
nel Sito.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Ezio Grieco il 15/03/2010 16:13
    Ok, grazie; ormai sono vaccinato...
    Ciao Augusto un salutone!
    cl
  • augusto villa il 13/03/2010 20:00
    Ottima e pungente... Una punturina che ogni tanto ci vuole... Ma non mollare... resta qui... Le critiche servono a crescere, in tutti i campi e se sono argomentate possono far male solo agli stupidi...
    Peccato... per chi non le riceve!!!
  • Ezio Grieco il 21/02/2010 21:48
    ... lo hai reso benissimo e condivido.
    Grazie per essere passato Vincenzo.
    cl
  • Ezio Grieco il 21/02/2010 21:47
    .. il nero?
    .. ma no, dai; sono un... positivo...è tutto... rosa!!!
    Ciao denny, grazie.
    cl
  • vincent corbo il 21/02/2010 09:13
    Caro Ezio, lasciarsi prendere dallo schifo e cancellare l'account credo sia un grandissimo errore. Esistono poesie che non vanno commentate; ti faccio un esempio: la tua opera "Manicomio", a mio avviso va letta in religioso silenzio e va lasciata in punta di piedi; qualunque commento, anche positivo, andrebbe a svilire l'opera. Non ti nascondo che ho tentato varie volte di lasciare un commento, ma qualsiasi parola suonava artefatta, inutile. Perchè si tratta di un'opera che non vuole essere commentata. Di conseguenza, hai ragione quando affermi che è più importante il numero di letture: se una poesia o un racconto mi fa esplodere qualcosa dentro, non necessariamente devo commentarla. Non so se ho reso bene il mio pensiero.
  • denny red. il 21/02/2010 02:21
    tanti colori.. quale sarà il colore giusto..?
  • Ezio Grieco il 21/02/2010 00:41
    Ciao Lory,
    .. tu sai come la penso, l'ho anche ribadito nell'altra risposta; però accadono cose... strane. Ti dirò che anche in passato successero le stesse cose; io fui preso dallo schifo e cancellai l'account perdendo tutto quello che avevo postato.
    Ora non mi tocca più niente, non ho peli sulla lingua, e non devo niente a nessuno; pubblico per il mio PIACERE.
    Del resto, la testimonianza della validità di quello che si posta è data dal riscontro nelle letture e non nei commenti.
    Io, modestamente, pubblico in quattro siti, e in quanto a letture, bhè chi è curioso vada a verificare.
    .. e non sono di Indole... presuntuosa!
    Un abbraccio amica mia.
    cl
  • Ezio Grieco il 21/02/2010 00:33
    Cia Lucia, grazie per averla letta.
    ... difatti, leggerai pochi commenti fatti dal sottoscritto, e solo quando, come giustamente dici, se non commenti non pubblichi.
    Naturalmente con le dovute eccezioni, e però, mai ad esaltare postati, che secondo il mio modesto parere, rientrano nella normalità degli scritti.
    Ciao
    cl
  • loretta margherita citarei il 20/02/2010 22:28
    penso che hai ragione, a volte vi sono scritti non belli, compresi i miei, ma dietro a quei versi, vi è una persona che si è applicata, si è impegnata a scrivere, c'è una persona che vuole esrimere la sua idea, e fino a quando succederà questo avremmo la libertà, poi ci sono modi e modi di fare i commenti, senza offendere ed umiliare.
  • Anonimo il 20/02/2010 21:21
    sai... se non commenti... non pubblichi!
    (deve essere per questo che ho smesso di pubblicare... non ce la facevo più a leggere... nè commenti... nè altro...)

    ma tu... almeno... m'hai divertita!
    Grazie
  • Ezio Grieco il 20/02/2010 19:19
    Ciao Paola
    ... e meno male!
    Grazie per averla letta.
    cl
  • Ezio Grieco il 20/02/2010 19:18
    Cia Vincenzo... mi compiaccio di ciò!
    ... e però, non puoi non constatare che è così; almeno questo è il mio interpretare certi commenti a CAZZATE esagerate, come se avessero letto POEMI grandiosi.
    Senza contare quelli postati a filastrocche o a scritti FANCIULLESCHI che niente hanno a che vedere con la poesia.
    Tieni conto però, che questo mio dire non è rivolto a chi posta il suo manufatto, penso che sai che ho sempre asserito che tutto quello che è scritto con il cuore e con i sentimenti è poesia. Ho solo da... bacchettare chi posta certi commenti, e non vorrei che lo facesse solo per riceverne.
    Grazie per essere passato e un caro saluto.
    cl
  • Paola B. R. il 20/02/2010 18:41
    Per quanto superba è simpatica... e ti dirò: commento solo quelle che mi "lasciano" qualcosa!!!!!
  • vincent corbo il 20/02/2010 18:17
    Critica al vetriolo... comunque questa prassi non mi appartiene.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0