PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gazza ladra

Dunque
“Buon Natale
a chi ci crede ancora.”..

la gazza dai denti a sciabola
ruba la scena:
il presepe è sconvolto
manda in frantumi
l’agnello incartapecorito

nascosta era nel suo ventre...
e l’agnello non sapeva?
era forse un po' intontito...

che fracasso!
esplode l’agnello e
la gazza si diverte
nella solita belluina danza
... in buona compagnia.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0