PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nel mio

Perchè come donna
riversi mari di fiori
dai colori sgargianti
e voci squillanti
nel mio mondo muto
di rovi, nell'oscutità
che seduce.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Elena Ballarin il 14/12/2010 04:47
    .. sentita. complimenti
  • anna rita pincopallo il 25/02/2010 09:58
    bellissima, mi ha colpito molto, bravo
  • francesca cuccia il 21/02/2010 09:02
    Versi delicati e intensi, molto belle.
  • loretta margherita citarei il 21/02/2010 07:04
    piaciuta molto, condivido con gregory, bravissimo.
  • Anonimo il 21/02/2010 06:05
    Come si dice a Roma "beato chi te se pija", beata quella a cui sono dedicati questi pochi ma affascinanti versi! Molto bravo.
  • karen tognini il 20/02/2010 23:08
    Belle parole... bravo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0