PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Escursione

nel luogo dove nascono le onde
senza motivo
ed i gesti sono dolci e duri
staccati, senza radici
piccole increspature di un mare
che ride e gioisce
urla e piange
senza chiedersi perchè.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 27/02/2010 12:58
    Bellissima Giuliano... senza chiedersi perché... come una rosa... donando il suo profumo...
  • Anonimo il 22/02/2010 01:13
    Beato... almeno non ha domande a cui rispondere...

    Monica
  • Anonimo il 21/02/2010 16:27
    Mare da cui prendere esempio. Composizione veramente piacevole. Ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0