PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La notte degli angeli

Che il giorno rubi questa notte
mentre la luna si riposa tra le stelle,
che gli angeli custodiscano i sogni dei fanciulli
in questa notte fatta di sospiri.
Non c'è disprezzo nel regno degli eterni,
non c'è odio nel paradiso dei fanciulli,
non c'è malinconia nel paese delle visioni
dove gli uomini si rinfrescano ogni giorno
sugli argini del fiume che raccoglie il tepore del mondo.
Si vive anche per una sola notte
... quella notte che porta il nome degli angeli.

 

5
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Sergio Fravolini il 29/03/2010 09:50
    Il riposo tra le stelle fra i sogni dei bambini che custodiscono ogni giorno la perla degli angeli.

    Sergio
  • Giuseppe Bellanca il 23/02/2010 07:55
    Una notte di pace, brava
  • Fabrizio Martello il 22/02/2010 13:28
    ... la notte che porta il nome degli angeli.
    Grazie, angioletto, per questa stupenda poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -