PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gioia

scia lucente, giallo fuoco,
corrente scivolante da vette immani,
traspare un fiocco di neve, dai tuoi occhi.
Immobile, solletica il palmo della mano,
si schiudono le mie labbra,
il mio petto volteggia, arde il cuore del mondo.
Vita come pioggia in mezzo al mare,
dentro alla foresta,
un raggio si affievolisce,
la quiete del vento,
due corpi nudi toccano l'immenso,
gioia.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • vasily biserov il 21/02/2010 21:37
    basta poco per raggiungere la gioia, serve solo una persona al tuo fianco!! bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0