PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cosa, di una donna

Cos'è che di una donna
m'incendia l'animo.
Nell'attimo di un suo sguardo
ella mi avvampa il cuor.

Il fascino del suo esser donna
colma ogni desio.

E non v'è donna bella
né donna brutta,
come non v'è poesia
che non possa essere scritta.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 31/07/2012 13:05
    Queste non sono parole usuali in bocca ad un uomo.
    Comincio a capire perchè mi piaci.
    Ma guarda che io sono insieme impulsiva e lenta nel giudicare...
    Vedremo, dunque, leggendoti leggendoti, che cosa verrà fuori.
    Vedremo.
    Ma mi sento ottimista.
  • aina rano il 30/12/2010 02:09
    tu non scrivi poesie.. tu scrivi emozioni..
  • laura cuppone il 22/02/2010 18:52

    adulatore, meravigliosamente bugiardo..
    poeticamente sincero...

    Laura