accedi   |   crea nuovo account

Piccola fiammella

Non un lamento è uscito
al sapere la conclusione
solo un tonfo sordo al cuore.
Speranza non sarà più sogno
come cascata fragorosa
lacrime scendono
senza esser viste.
Dolorosa solitudine t'è accanto
al volgere lo sguardo
profondo il tunnel.
- Buio senza luce -
Ma... Io ti vedo.
Hai spento quella piccola fiammella
ancor leggera ardeva
nel mio cuore.
Perchè nel tuo non hai scrutato
e non l'hai più trovata...
Scrivo questi versi
mentre un groppo
s'annoda alla gola.
Mai avrei voluto
di questi dolori
farne poesia...
Ma è parte di me
... Mi dispiace per te.
La mia penna... Va da sè.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Antonio rea il 25/02/2010 07:38
    Dolcissima quanto malinconica poesia; quando quella tenue fiammella si spegne scende il freddo, .. crollano le certezze ed arriva lo sconforto. Versi molto accorati e che toccano il cuore. Apprezzzatissima!!
  • Anonimo il 22/02/2010 22:03
    Ed io ti abbraccio forte forte...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0