PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vampira

In una pagina bianca io mi rifletto
di ogni parola assaporo l'estro.
Gusto il sapore della tua anima
mi nutro del sangue che pallida esamina.
Riesco a carpire ogni vile intento
rifuggo da chi si crede un portento.
Delizia è per me quel che nasce dal cuore
profonda verità, rosse e gustose parole.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 02/06/2013 23:28
    Non ti vedo come vampira, quanto come persona attenta a chi lo circonda. Ma cerca di evitare coloro cui tu vuoi vampirizzare, perchè in questo momento, la cautela per ognuno di noi, è d'obligo.
    Bellissima.

16 commenti:

  • Tim Adrian Reed il 15/05/2010 20:45
    Se ci fossero più "vampiri" di questo tipo vivremmo in un posto migliore
  • denny red. il 28/02/2010 04:38
    bellissimi versi per me è stupenda!!! brava!!!
  • Rino il 27/02/2010 17:41
    una volta superata la "paura da foglio bianco" le parole fluiscono e diventano poesia!! brava!
  • B. S. il 27/02/2010 16:28
    Davvero molto bella questa poesia... concordo, mai prendersi troppo sul serio...
    Un bacione!
  • Anna G. Mormina il 24/02/2010 16:59
    ... tu vampira?... ma non ci credo nemm... aiutoooooooooo!!!... ihih, scherzavo!... brava!!!
  • Anonimo il 23/02/2010 18:39
    Concordo Super forte!
  • laura marchetti il 23/02/2010 16:39
    solo le rosse e gustose parole nascono dal cuore e le tue SONO MOLTO BELLE, grazie
  • Cesira Sinibaldi il 23/02/2010 16:02
    Bella e intensa... concordo con chi ti dice che i primi due vv potevi curarli meglio. Lo merita il testo!
  • Paola B. R. il 23/02/2010 15:42
    Ringrazio tutti dei colorosi commenti anche Maria... penso molto a quello che scrivo e alle parole da utilizzare... però, ci si deve sempre migliorare!!!!!!
  • Simone Scienza il 23/02/2010 12:24
    Anche tu Paoletta ne fai di numeri.. con le parole
    Sei davvero brava
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 23/02/2010 11:53
    il senso della tua opera è molto bello, peccato che avresti dovuto curare un pochino i versi cosi avresti epsresso più profondamente le tue emozioni. cmq non male
  • loretta margherita citarei il 23/02/2010 11:07
    concordo
  • Donato Delfin8 il 23/02/2010 10:41
    Concordo.
  • Anonimo il 23/02/2010 10:06
    Un confronto magnifico con se stessi come solo nella poesia può avvenire!
  • Salvatore Ferranti il 23/02/2010 09:56
    meravigliosa questa tua poesia
  • Anonimo il 23/02/2010 07:20
    anche io rifuggo da chi crede d'essere migliore nella sua stoltezza, o poca ricchezza se vuoi... in chiave ironica. mai prendersi troppo su serio. ciao!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0